5 passi per proteggere la tua privacy con Alexa

Gli smart speaker stanno ormai diventando un oggetto centrale nelle nostre vite. Ci aiutano nelle faccende quotidiane, ci tengono informati e sono in grado di intrattenerci. Tuttavia, il loro crescente impiego ha portato alla luce alcuni aspetti negativi legati alla privacy. Dopotutto, si tratta di un orecchio sempre attivo presente nelle nostre case ed un po’ di sana preoccupazione è più che comprensibile, ma non è tutto perduto. Infatti, ci sono degli step da seguire per avere un maggiore controllo sulla propria privacy, che ci permettono di utilizzare lo smart speaker con un animo meno sospettoso. In altre parole, c’è un modo per usufruire dei servizi di Alexa in modo più sicuro. Vediamo come.

1) Apri l’app e vai su “Account Alexa”

Per prima cosa è necessario aprire l’app Alexa ed accedere alle Impostazioni. A questo punto fare tap su Account Alexa e Privacy Alexa. In quest’ultima sezione, è possibile consultare la cronologia vocale (cosa abbiamo chiesto ad Alexa); gestire la cronologia dei dispositivi smart home, gestire le autorizzazioni per le skill ed accedere alla gestione dei dati per il miglioramento di Alexa. Nei prossimi paragrafi andremo nel dettaglio di ogni sezione, indicandoti cosa fare per migliorare la tua privacy con Alexa.

come proteggere la privacy con Alexa

2) Elimina la cronologia voce

Fai tap su Rivedi la cronologia voce

In questa sezione puoi visualizzare tutta la tua cronologia vocale, ovvero cosa hai chiesto ad Alexa. E’ possibile selezionare il periodo desiderato, scegliendo fra Oggi, Ieri, Questa Settimana, Questo mese, Personalizzata.

Una volta specificato l’arco temporale desiderato, si potranno ascoltare tutte le richieste ed i comandi impartiti ad Alexa. Ma non solo. Ovviamente, è possibile eliminare l’intera Cronologia, selezionando tutti gli elementi in blocco.

3) Elimina la cronologia dei dispositivi per la casa intelligente

Fai tap su Gestisci cronologia dispositivi per la casa intelligente.

Alexa immagazzina ogni informazione riguardo i nostri comandi vocali per gestire i dispositivi smart home. Per esempio, registra l’orario di accensione di una determinata lampadina, o a che ora viene richiesto un cambio di temperatura. Semplicemente, è possibile eliminare tutta la cronologia cliccando su Elimina cronologia dispositivi casa intelligente.

amazon alexa privacy

4) Gestisci le autorizzazioni per le skill

Fai tap su Gestisci le autorizzazioni per le skill.

In questa sezione è possibile visualizzare le informazioni che vengono condivise con le skill installate. Infatti, molte app possono richiedere l’accesso alle informazioni relative alla posizione fisica del dispositivo (via ed indirizzo di casa), email, numero di telefono, visualizzare le liste create, ecc. Seleziona individualmente ogni permesso e decidi cosa vuoi condividere o meno, semplicemente attivando o disattivando la skill relativa.

come proteggere la privacy con alexa

5) Controlla come Alexa usa i tuoi dati

Fai tap su Gestisci il modo in cui i tuoi dati migliorano Alexa.

In questa sezione vengono fornite le informazioni relative al modo in cui Amazon può utilizzare le tue registrazioni per il miglioramento delle funzionalità di Alexa. E’ possibile disattivare il comando semplicemente facendo tap sul pulsante dedicato. Tuttavia, in questa maniera, può succedere che alcune funzionalità aggiuntive non ti vengano abilitate.

Subito sotto, puoi disattivare l’opzione che consente ad Alexa di visualizzare i messaggi inviati tramite l’assistente vocale, per il miglioramento delle trascrizioni.

è possibile gestire il modo in cui Alexa usa le nostre registrazioni per miglioramenti

Appassionato di smart speaker? Unisciti al nostro gruppo Facebook dedicato. Se non vuoi perdere nessuna offerta di tecnologia, smart home ed elettronica, iscriviti al nostro nuovo canale Telegram OFFERTE TECH & SMART HOME.

DICCI COSA NE PENSI

      Lascia un commento

      Compara articoli
      • Total (0)
      Compare
      0