Recensione termostato Nest | Prezzo, opinioni e guida al termostato Google

8
Recensione termostato Nest | Prezzo, opinioni e guida al termostato Google
8.3 Punteggio medio

249,00€

Miglior prezzo: amazon.itAmazon.it
MIGLIORE OFFERTA
  • Design funzionale
  • Auto-programmazione
  • Interfaccia intuitiva
SalvaSavedRemoved 1
  • Recensione termostato Nest | Prezzo, opinioni e guida al termostato Google
  • Recensione termostato Nest | Prezzo, opinioni e guida al termostato Google
  • Recensione termostato Nest | Prezzo, opinioni e guida al termostato Google

In un mercato sempre più competitivo come quello dei termostati WiFi intelligenti, Nest si è imposto come uno dei prodotti migliori in commercio. In questa recensione del termostato Nest, scopriremo un’eccellenza nel settore del riscaldamento intelligente. Il Nest Learning Thermostat, infatti, abbina un’ottima intelligenza artificiale a design e prestazioni inviadibili, anche dal punto di vista del risparmio energetico.

Leggi anche: Migliori termostati WiFi | Guida all’acquisto dei migliori termostati smart

Nest, il termostato Google

Potremmo definire questo prodotto anche come Google Nest, il termostato Google. Infatti, l’azienda statuinitense Nest, già un’autorità nel mondo del riscaldamento domestico intelligente, è stata acquisita dall’azienda di Mountain View pochi anni fa. Questa acquisizione dimostra quanto Google e con esso tutte le grandi aziende tech, stiano puntando alla smart home e alla domotica.

Cos’è il Nest Learning Thermostat?

Il termostato Nest è un termostato intelligente, in grado di auto-apprendere le tue abitudini e programmarsi di conseguenza autonomamente. E’ gestibile da smartphone tramite app o con voce, grazie alla sua compatibilità con assistenti vocali come Google Assistant.

Ritorna al menu ↑

Termostato Nest: prodotto in pillole

Ritorna al menu ↑

Valutazione

8.3 Punteggio medio
Il termostato WiFi bello dentro e fuori

Il design accattivante e funzionale, unito all'intelligenza artificiale e al sistema di auto-apprendimento, ne fanno un termostato top nella categoria. Prodotto più caro della concorrenza, ma giustificato dall'alto livello tecnologico offerto.

Design
10
Facilità d'uso
8.5
Prezzo
7
Risparmio energetico
8
PRO
  • Design funzionale
  • Auto-programmazione
  • Interfaccia intuitiva
CONTRO
  • Non compatibile con HomeKit
  • Necessità di alimentazione elettrica
Voto utenti: Dai il tuo voto!
Ritorna al menu ↑

Confezione Nest Learning Thermostat

Nella confezione troverai:

  • Termostato Nest
  • Alimentatore USB
  • Cavo micro USB
  • Relais (Heat Link)
  • Placca e viti per montaggio a parete
  • Manuale di istruzioni
  • Guida primi passi
Ritorna al menu ↑

Design

Disponibile su Amazon in 3 diverse colorazioni della ghiera (acciaio, nero e rame), il termostato Nest si presenta come un elegante dispositivo dalla forma rotondeggiante. Possiamo affermare che, dal punto di vista del design, il termostato WiFi Nest è il miglior termostato smart acquistabile. Lo schermo, rispetto alla precedente versione, è notevolmente più grande (40% di più), con una risoluzione migliorata (per numero di pixel per centimetro cubo, è migliore del 25%). L’intero sistema è gestibile manualmente con 2 semplici movimenti, rotazione e pressione, in modo simile alla ghiera clickabile dell’Apple iPod. Non c’è da stupirsi: il design dei due prodotti è stato disegnato dalla stessa persona, Tony Fadell! L’anello in alluminio laterale ruota di 360 gradi, per un comodo controllo della temperatura e delle impostazioni del termostato stesso. L’altro movimento è quello di pressione per selezionare le opzioni sullo schermo. E’ proprio l‘estrema facilità di interazione che rende il design di Nest, insieme ai materiali (vetro e acciaio) così accattivante.

 

 

Ritorna al menu ↑

Installazione termostato Nest e configurazione

Nella maggior parte dei casi, l’installazione del termostato Nest non richiederà più di mezzora. Se il tuo vecchio termostato è installato a muro, potrai semplicemente utilizzare gli stessi cavi e sostituirlo con il termostato WiFi Nest, dopo aver collegato Heat Link alla vostra caldaia. Sarà infatti quest’ultimo a ricevere le istruzioni dal termostato. A questo punto, è necessario scaricare da iOS o Google Playstore l’app dedicata Nest e seguire passo dopo passo il processo di configurazione iniziale. Se non ti senti sicuro a mettere mano sul tuo impianto di riscaldamento, ti consigliamo di affidarti ad un installatore professionista Nest. In seguito, potrai in qualsiasi momento modificare le impostazioni manualmente, ma potrebbe non essere necessario. Infatti, l’efficace sistema di autoapprendimento aggiusterà nel tempo i settaggi per venire incontro alle tue esigenze ad adattarsi alla perfezione ai tuoi ritmi. Naturalmente, con un innegabile risparmio economico derivante dai minori sprechi.

Se non vuoi posizionare il termostato intelligente a parete, puoi posizionarlo in qualsiasi punto della casa grazie al supporto per termostato (acquistabile separatamente, lo trovi qui sotto).

Nest at3000ex supporto per Learning Termostato terza generazione, bianco

Free shipping
Ultimo aggiornamento: 15/11/2018 12:27 am
43,63 47,52
Ritorna al menu ↑

Caratteristiche e funzionalità del Nest Learning Thermostat

Auto-apprendimento e Autoschedule

Si possono modificare tutte le impostazioni di temperatura manualmente tramite l’app dedicata o il dispositivo stesso. Tuttavia, il modo più comodo è lasciar fare il termostato. Con questa modalità, una volta terminata la configurazione iniziale, sarà lo stesso termostato Google Nest ad autoprogrammarsi in base alle tue abitudini e preferenze. In base ai tuoi orari abituali e alla tua presenza o meno all’interno dell’abitazione, il termostato intelligente è in grado di creare una programmazione personalizzata. E, dobbiamo ammettere, che dopo i primi giorni di prova durante i quali il termostato è in fase di “apprendimento”, le regolazioni conseguenti rispettano pienamente i desideri ed i bisogno del padrone di casa. Termostato intelligente non a caso quindi!

Come fa il Nest a capire la temperatura giusta per te?

Non appena connesso e configurato per la prima volta, il termostato WiFi Nest inizierà il suo processo di auto-apprendimento. Grazie ad un avanzato sistema di sensori ed algoritmi, è in grado di creare la giusta programmazione per il riscaldamento della tua casa. Sarà in grado di ottenere dati relativi alle condizioni climatiche medie della tua abitazione, come per esempio l’isolamento energetico e quanto tempo impiega a riscaldarsi, o le condizioni meteo esterne, combinando questi dati con il tuo comportamento quotidiano. Risultato? Uno prodotto sostenibile grazie alla riduzione degli sprechi.

Cerca di essere un buon professore

Affinchè Nest impari e si adatti alle tue abitudini durante il tempo e, soprattutto, ti faccia risparmiare è necessario essere dei buoni maestri. Come? Seguendo abitudini virtuose che, spesso, sono dettate dal buon senso. Per esempio, spegnere il riscaldamento prima di andare a dormire o di uscire di casa.

termostato intelligente nest

Schermo LCD

Come anticipato in precedenza, Nest Learning Thermostat è dotato di uno schermo LCD dalle dimensioni migliorate rispetto alle generazioni del dispositivo. Lo schermo del termostato Nest può definirsi come rivoluzionario per un prodotto di questo genere, soprattutto se paragonato ai suoi rivali come Tado o Netatmo. Dallo schermo è possibile anche controllare le condizioni meteo attuali, oppure è possibile utilizzare tale come orologio da parete, sia con aspetto analogico che digitale.

Farsight: sensore di movimento migliorato

Rispetto al modello precedente, il termostato Nest è dotato di un sensore di movimento migliorato. Infatti, il termostato WiFi di 2a generazione presentava solamente un sensore di prossimità con uno spettro di soli 90cm. La 3a generazione ha invece montato un sensore a lunga distanza chiamato Farsight, in grado di rilevare la tua presenza ad un raggio di 6 metri. Una volta rilevata la tua presenza, il brillate schermo LCD a colori mostrerà l’orario e la temperatura desiderata.

Sunblock

Se il termostato viene posizionato vicino ad una finestra, è possibile attivare l’impostazione Sunblock, in caso la luce del sole colpisca direttamente il prodotto. Questo, infatti, potrebbe far percepire al termostato una temperatura dell’ambiente più calda di quanto realtà non sia e ridurre il riscaldamento.

Ritorna al menu ↑

Risparmio energetico

Sicuramente  il risparmio energetico è il motivo principale del perché acquistare un termostato WiFi smart. Oltre ad innegabili vantaggi sul costo della bolletta energetica, anche il nostro maltrattato pianeta ne gioverebbe. Acquistare un termostato intelligente come Nest, infatti, permette di vivere in maniera più green e con un ridotto impatto ambientale. Un dispositivo, che è anche in grado di “guidarti” nella scelta della migliore temperatura per te. Infatti, ti mostrerà una fogliolina verde sullo schermo quando raggiungerà il livello di temperatura Eco. In altre parole quella efficiente dal punto di vista energetico. Con il passare del tempo, sarà sempre più difficile conquistare l’agognata fogliolina, spingendoti a fare del tuo meglio per risparmiare ulteriormente. Tramite l’app, potrai controllare la storia dei tuoi consumi ed avere un’idea chiara delle tue performance a livello energetico. Ogni mese, riceverai un report, molto utile e ben fatto, che ti permetterà di eliminare ogni tipo di spreco.

Nest afferma che, secondo i test condotti con condizioni che tengono conto di comportamenti reali, le stime parlano di risparmi che vanno dal 7% al 25% sul costo della bolletta energetica.

nest logo

Ritorna al menu ↑

App

Il termostato Nest è controllabile tramite l’app omonima, utile per gestire anche altri dispositivi Nest come la telecamera di sicurezza da remoto. Tramite l’app Nest potrai controllare i resoconti del consumo energetico e ricevere report periodici. Dai report è possibile anche verificare il motivo dell’eventuale maggiore consumo di energia, aiutandoti ad individuare ed eliminare gli sprechi. Ovviamente, dall’app è possibile modificare manualmente le impostazioni del termostato WiFi Nest e programmarlo in caso non si voglia utilizzare l’intelligenza artificiale del dispositivo. Se la famiglia è numerosa, è possibile creare diversi account indipendenti, in modo che ognuno abbia accesso alla gestione del riscaldamento domestico.

Ritorna al menu ↑

Compatibilità termostato Nest con Google Home e Amazon Alexa

Il termostato Nest è un termostato compatibile con Google Home e dunque controllabile vocalmente. Per quanto riguarda Alexa, negli Stati Uniti il termostato di Google è compatibile anche con l’assistente vocale di Amazon. Possiamo facilmente dedurre che lo stesso accadrà in Italia non appena lo smart peaker Echo verrà messo in commercio. Resta da valutare quali saranno le tempistiche per l’integrazione in italiano dalla data del lancio ufficiale nel Bel Paese.

Ritorna al menu ↑

Conclusioni

Il termostato Nest ha un design accattivante ed estremamente funzionale, che ne permette un utilizzo facilitato ed intuitivo. La gestione, oltre che sul dispositivo, può essere vocale, tramite Google Home e Alexa, o tramite l’omonima app Android. Prodotto qualitativamente superiore e tra i i top in assoluto per quanto riguarda il settore dei termostati smart. Il prezzo è superiore a quello della concorrenza, ma l’investimento verrà ripagato con il risparmio energetico e l’ottima esperienza di utilizzo del prodotto. Unica pecca? Non funziona con Apple HomeKit. Il Nest Learning Thermostat è un prodotto consigliatissimo per chi ha intenzione di acquistare il meglio in ambito termostati smart.

249,00
4 nuovi da 249,00€
Free shipping
Ultimo aggiornamento: 15/11/2018 12:27 am

Ritorna al menu ↑

Disponibile anche in questi colori

Nest Termostato 3A Generazione, Nero

Free shipping
Ultimo aggiornamento: 15/11/2018 12:27 am

Nest Termostato 3A Generazione, Rame

Free shipping
Ultimo aggiornamento: 15/11/2018 12:27 am

DICCI COSA NE PENSI

      Lascia un commento

      Compara articoli
      • Total (0)
      Compare
      0