Migliori telecamere IP Wifi per videosorveglianza | Guida all’aquisto

Desideri tenere sotto controllo cosa accade sotto il tuo tetto, nel tuo negozio o nella cameretta del tuo bambino? Scegliere una tra le migliori telecamere IP Wifi per la videosorveglianza, ti permetterà di dormire sonni tranquilli. Questo, in alcuni casi, anche a costi contenuti. Il mercato delle telecamere di sicurezza si è ormai evoluto, offrendo soluzioni smart, connesse e ad un prezzo sempre più accessibile.

Cerchi telecamere di sicurezza per controllare il tuo bambino? Leggi la nostra guida all’acquisto dedicata ai migliori baby monitor del momento.

Dal professionista alla videosorveglianza fai da te

Qualche anno fa, chi desiderava monitorare i propri ambienti domestici e commerciali doveva affidarsi a dei professionisti. Adesso, le nuove tecnologie permettono di optare per un sistema di videosorveglianza fai da te, che dunque non richiede installazione. Senz’altro ci facilita le cose ma scegliere una telecamera IP WiFi adatta alle nostre esigenze può essere un’impresa ardua. Complice l’enorme offerta sul mercato. Questa guida all’acquisto ti orienterà in questo mondo. Vedremo quali sono i fattori da considerare per l’acquisto di una telecamera IP WiFi e scopriremo quali sono le migliori telecamere IP WiFi del momento.

Cos’è una telecamera IP WiFi e perché ne hai bisogno?

Se stai leggendo questo articolo, probabilmente, hai già deciso di acquistare una telecamera IP WiFi. Ma se ancora non sai se vale la pena investire nell’acqisto di questo prodotto, vediamo di chiarire alcuni dubbi iniziali.A cosa serve una telecamera IP WiFi? Questi dispositivi ti permettono di controllare, anche da remoto, la tua casa, la casa dei tuo genitori anziani, il tuo ufficio o esercizio commerciale o la cameretta del tuo bambino mentre dorme o gioca. Di conseguenza, in caso di rilevamento di movimenti o presenze anonime potrai agire tempestivamente. La sicurezza della tua persona, della tua famiglia e dei tuoi beni sono aspetti da non trascurare e procurarsi strumenti che ti aiutino a tenere sotto controllo la situazione è una scelta più che saggia. Il tutto in maniera comoda e smart.

Quali sono i vantaggi di una telecamera IP WiFi?

Immagina di essere in vacanza, che ti asciughi dopo una rigenerante nuotata. Lo smartphone vibra, hai ricevuto una notifica. Qualcuno è entrato nel tuo appartamento. QUALCUNO E’ ENTRATO NEL MIO APPARTAMENTO? Cuore a mille, sudori freddi, gambe che non reggono più il tuo peso… dai un’occhiata allo schermo del telefono e tiri un sospiro di sollievo: è solo tuo papà che, in tua assenza (e d’accordo con te) è venuto ad innaffiare le piante sul balcone (grazie papà, anche per il principio di infarto e grazie, riconoscimento facciale).

Uno strumento in grado dunque di comunicare in diretta con il tuo smartphone, in modo intelligente ed efficace. Una telecamera IP WiFi è una telecamera che, a differenza delle tradizionali telecamere a circuito chiuso e come lo stesso termine IP (Internet Protocol) suggerisce, si collega senza fili alla rete internet della propria casa. Naturalmente, grazie alle apposite app scaricabili su iOS e Android, potrai vedere in diretta o ricevere notifiche e video di cosa sta succedendo all’interno della tua abitazione, ufficio o locale commerciale. I filmati potranno essere immagazzinati e nella maggior parte dei casi gli stessi brand produttori forniscono, gratis o con un costo aggiuntivo, servizi di cloud. Un’ottima soluzione quindi per sentirti più al sicuro e protetto quando non sei nei paraggi o quando sei all’interno delle mura domestiche!


Come scegliere le migliori telecamere IP WiFi

I vantaggi di una telecamera IP Wifi rispetto a quelle a circuito chiuso sono innegabili. Tuttavia, un’attenzione particolare dovrà essere posta sul tema sicurezza e privacy. Le migliori telecamere IP WiFi sono quelle che garantiscono la migliore sicurezza, sono costruite con materiali di qualità e offrono diverse funzionalità. Comunque, si tratta di una scelta molto soggettiva che dovrebbe essere modellata in base alle proprie esigenze. Se le tue necessità sono basiche, potrai infatti valutare telecamere IP WiFi molto economiche. Economico, in un mercato sempre più smart e competitivo, ormai non corrisponde a scarsa qualità (ne sa qualcosa Xiaomi).  Se, però sei disposto a spendere un po’ di più, per avere più comfort e più versatilità, potrai considerare singolarmente tutti gli aspetti e scegliere quella più idonea al tuo ambiente e alle tue necessità.

I fattori da considerare per scegliere le migliori telecamere IP WiFi

Durante la fase d’acquisto di una videocamere IP, dovrai valutare diversi fattori, in parte oggettivi (caratteristiche tecniche), in parte completamente soggettivi.

Dove posizionerai la tua videocamera IP WiFi?

La prima domanda che dovrai porti è dove vuoi posizionare la tua telecamera. In base a questo, potrai decidere se acquistare una telecamere da interni, da esterni o che supporta entrambi gli ambienti. Per una telecamera da esterno dovrai ovviamente cercare particolare caratteristiche come la resistenza alle intemperie e all’acqua e visione notturna impeccabile.

Allo stesso modo, dovrai considerare il tipo di collegamento utilizzato. Molte videocamere IP sono collegate alla corrente elettrica (perciò devono essere posizionate in prossimità di una presa), mentre altre vengono alimentate a batteria. Qui ci occupiamo di telecamere IP WiFi e che quindi si collegano a Internet senza fili. Tuttavia, esistono telecamere IP che necessitano di un collegamento diretto al router tramite cavo Ethernet. In questo caso, il consiglio è quello di cercare videocamere con alimentazione Power on Ethernet, permettendoci di utilizzare lo stesso cavo sia per l’alimentazione che per la connessione internet.

 

COME SCEGLIERE TELECAMERE IP WIFI (1)

Come vuoi riprendere?

Aspetto fondamentale è senza dubbio la qualità delle immagini e il formato in cui queste verranno compresse. Ovviamente, più la risoluzione sarà alta, più avrai bisogno di una connessione veloce e stabile. Per un WiFi domestico non troppo veloce, la via di mezzo è senz’altro una risoluzione di 640×480 pixel. Considera che la SD (Standard definition) è di 640×320 pixel, l’HD (High definition) di 1280×720 pixel e il Full HD di 1980×1080 pixel. Se desideri la massima risoluzione, assicurati di avere una connessione veloce.

Allo stesso modo, dovrai considerare, il frame per secondo, la frequenza con cui le immagini vengono catturate per poi andare a comporre il vero e proprio filmato. Più sarà alto, più l’immagine sarà fluida. Il nostro consiglio è quello di cercare almeno 60 fps. Da non dimenticare, l’apertura che stabilisce la quantità di luce che l’obiettivo è in grado di catturare. Si misura in f/ e più il numero sarà basso, più sarà la quantità di luce. Se si cerca una telecamera IP WiFi in grado di produrre filmati ottimali anche con condizioni di luce scarsa, è consigliabile optare per telecamere dotate di infrarossi oppure di LED posti attorno alla telecamera.

Come e dove vuoi registrare ciò che riprendi?

Ad influire sulla qualità delle immagini c’è poi il formato in cui queste vengono compresse quando salvate. Assicurati che il tuo computer, tablet o smartphone supporti questo formati! I formati più diffusi sono l’MPEG4 e l’H.264 (quest’ultimo con miglior rapporto tra peso e qualità del file). Solitamente, i filmati vengono salvati sul proprio PC tramite i software forniti dal produttore da scaricare al momento dell’installazione. Altri utilizzando una scheda SD, non proprio comoda se vuoi posizionare la tua telecamera in alto. Altri, invece, utilizzano servizi di cloud, offerti dallo stesso produttore, gratis o a pagamento sotto forma di abbonamento.

Cosa vuoi riprendere?

Importante è capire se vuoi filmare (e salvare) tutto ciò che succede nell’ambiente monitorato o attivare automaticamente la telecamera solo quando è stato rilevato un movimento. Se l’uso che vuoi farne è principalmente domestico e vuoi evitare di avere ore e ore di filmati in cui non accade nulla, ti consigliamo di optare per una telecamera dotata di sensori di movimento (motion detection). Alcune sono anche in grado di evitare falsi allarmi riuscendo a differenziare il passaggio di una persona da quello di un animale.

Inoltre, dovrai considerare se desideri un’ottica statica (il più delle volte con un obiettivo grandangolare per coprire un’area più vasta) o orientabile. Tra quelle orientabili, ci sono le cosiddette PTZ (Pan, Tilt, Zoom), che possono ruotare a 360 gradi, zoomare sul soggetto ed inclinarsi verso il basso.

Ultimo fattore da considerare prima dell’acquisto, importante se vuoi utilizzare la telecamera IP WiFi per monitorare il tuo bambino, sarà la dotazione di audio.


Migliori Telecamere IP WiFi per videosorveglianza: le nostre scelte

Prima di esaminare le migliori telecamere IP WiFi attualmente sul mercato, è necessario sottolineare che questa guida si occuperà principalmente delle telecamere da interni. Tuttavia, tra le scelte qui sotto, figurano due proposte molto interessanti ed adatte sia per l’interno che per l’esterno. Da un lato la videocamera Blink XT, novità targata Amazon a cui abbiamo dedicato una recensione completa. Dall’altro Netgear Arlo, presenza indiscussa nel mercato della videosorveglianza. In alternativa, se cerchi una telecamera IP WiFi esclusivamente da esterni, considera la Netatmo Presence, vero bestseller della categoria.

Netatmo Welcome

In pillole

Descrizione

Il prodotto del brand francese, produttore anche dell’omonimo termostato intelligente, non può mancare nella lista delle migliori telecamere IP WiFi. Si presenta come un oggetto cilindrico dalle linee equilibrate ed eleganti. Molto discreto, si confonde facilmente con il resto dell’arredamento e dunque risulta poco visibile. Considerando questi elementi e la fama crescente di Netatmo, questo prodotto è diventato uno dei più venduti su Amazon.

La caratteristica principale di questa telecamera è senz’altro il riconoscimento facciale, vale a dire la facoltà di capire se le persone all’interno del campo visivo siano familiari o estranei. Nel primo caso, potrai impostare la non registrazione delle scene. Nel secondo invece, riceverai una notifica direttamente sul tuo smartphone. e, ovviamente, ogni fotogramma verrà registrato e salvato sulla scheda SD. L’associazione volto-nome avviene tramite un processo di auto-apprendimento relativamente breve (circa un giorno o due di uso del prodotto). Un vero e proprio dispositivo intelligente.

La gestione tramite app è abbastanza semplice, come la possibilità di vedere in diretta cosa sta avvenendo fra le mura della tua casa tramite la funzione streaming. I video vengono memorizzati sulla scheda SD, senza dunque la necessità di pagare il canone per un servizio di cloud.

La telecameraIP wireless Netatmo Welcome ha un’ottica con apertura a 130 gradi e riprende in Full HD (1080p), dunque con un’ottima qualità video. Questo vale anche per le riprese in notturna, grazie ai sensori infrarossi.


Nest Cam

 

In pillole

Descrizione

Il prodotto dell’azienda americana, acquistata nel 2014 da Google, può sicuramente annoverarsi tra le migliori telecamere IP Wifi per la videosorveglianza. Puntando tutto sul concetto di smart, questa telecamera wireless presenta forme essenziali ed una buona dose di invisibilità, grazie alle dimensioni ridotte e all’estetica essenziale.

Dal punto di vista della qualità video, questa telecamera riprende a 1080p e, come il suo rivale francese Netatmo, ha un’apertura di 130 gradi. A differenze delle più economiche concorrenti, questo prodotto garantisce una qualità delle riprese di poco inferiore allo standard professionale, giustificando dunque un investimento non proprio contenuto.

L’installazione e la prima configurazione sono semplici e richiederanno pochi minuti. Una volta posizionata, dovrai solo scaricare l’app su Android o iOS per accedere al tuo account: in questa sezione, potrai associare telecamere di sorveglianza posizionate in diverse aree della casa e creare un vero e proprio impianto di videosorveglianza wireless fai da te. Inoltre, è possibile collegare diverse persone alla casa, in modo da non attivare la telecamere in loro presenza, grazie alla geolocalizzazione. Se vorrai, avrai la possibilità di lasciare la telecamera sempre attiva.

Dall’interfaccia dell’app, è possibile accedere al live stream in alta definizione: un ottimo modo per controllare i movimenti all’interno della tua abitazione da dovunque ti trovi.

I video registrati possono essere archiviati su un cloud chiamato Nest Aware. Il prezzo per il servizio cambia in base all’opzione scelta e parte da 5€ al mese o 50€ per l’abbonamento annuale.


Netgear Arlo VMS3130 

 

In pillole

Descrizione

Nel novero delle migliori telecamere IP Wifi c’è senz’altro Netgear Arlo. Disponibile in varie versioni/kit (una telecamere, due, tre e così via) ed estendibile con base station con sirena, è una videocamera resistente all’acqua e alle intemperie e, perciò, adatta anche per gli esterni. Il tipo di alimentazione è a batterie e questo ne semplifica il posizionamento.

Con una risoluzione configurabile fino a 1280×720 pixel, offre un’ottima qualità video, ampia portata e visione notturna con infrarossi fino a 7 metri. Punto di forza è la registrazione gratuita su cloud fino a 2GB per 7 giorni consecutivi, fino a 5 videocamere. Sono ovviamente disponibili anche pacchetti a pagamento, a partire da 99$ all’anno. D’altro canto, pecca del prodotto è l’assenza di audio.

Semplice da installare, è facilmente configurabile dall’apposita app Android o iOS. Questa offre diverse funzionalità. Per esempio, potrai programmare l’attività della telecamera in base all’orario o al giorno, scattare foto o registrare filmati in diretta. Inoltre, potrai attivare la funzionalità di geofencing, la quale permette alla videocamera di attivarsi in base alla posizione degli abitanti della casa.

Con un design elegante, può essere considerata un po’ vistosa, ma è possibile acquistare delle cover per mimetizzarla. Esistono anche versioni premium di questo prodotto: Arlo Pro ed Arlo Pro 2 (di quest’ultima puoi anche scegliere il tipo di alimentazione: solo cavo elettrico, solo batterie o entrambi). Le trovi qui sotto.

Arlo Pro VMS4130 Telecamere di Sicurezza Wifi, senza Fili, Batterie Ricaricabili, Audio a 2 Vie, HD, Interno/Esterno, Visione Notturna,  Kit...

20 usati da 243,20€
Free shipping
Ultimo aggiornamento: 14/11/2018 5:52 pm
314,98 367,90

Arlo Pro 2 VMS4230P Telecamera di Sicurezza Wifi, Opzione Alimentazione Cablata e Piani di Registrazione 24/7, Full HD, Batteria Ricaricabile,...

8 usati da 426,43€
Free shipping
Ultimo aggiornamento: 14/11/2018 5:52 pm
549,99 669,90

Blink XT

In pillole

Descrizione

La Blink XT è un una telecamera IP WiFi entrata da pochissimo sul mercato. Ne avevamo già paralto, a poche settimane dall’uscita sul mercato italiano, nell’articolo dedicato (recensione Blink XT). Il brand, acquistato da poco da Amazon, si sta già imponendo nel campo della videosorveglianza per la sua affidabilità e per la qualità a costi contenuti.

Punti chiave del successo di questa telecamera IP WiFi sono senz’altro l’alimentazione a batteria, il servizio di cloud gratuito e la resistenza all’acqua e alle intemperie. Innanzitutto, come abbiamo già visto, questo tipo di alimentazione ci permetterà di posizionare la videocamera in qualsiasi punto, non necessariamente vicino a una presa. Per quanto riguarda poi il servizio di cloud, è gratuito fino a 7200 secondi (2 ore di riprese): una volta superato, le nuove riprese sovrascriveranno quelle vecchie. Fondamentale ricordare, in questo caso, che come tutte le altre videocamere, è dotata di sensore di movimento che permetterà di attivarsi solo quando viene rilevato un movimento.

A differenza di altre videocamere, la Blink XT supporta l’audio anche è solo monodirezionale e limitato a circa 250cm di distanza, dopo i quali la qualità si abbassa notevolmente. Con una risoluzione configurabile fino a 1080 HD, offre un’ottima qualità video che, però, diminuisce in mancanza di luce. La visione notturna è quindi migliorabile.

Se cerchi una telecamera solo per interni, con risoluzione minore e, quindi, a prezzo inferiore, dai anche un’occhiata alla gemella Blink XT per interni.

Sistema di telecamere per la sicurezza domestica Blink, per interni, con rilevatore di movimento, video in HD, batterie con una...

Free shipping
Ultimo aggiornamento: 14/11/2018 5:52 pm
112,99 169,99

Budget limitato?

Se hai un budget limitato e poche pretese, potrebbe interessarti la nostra guida all’acquisto sulle migliori videocamere IP economiche.

Hai domande o vuoi restare aggiornato sul mondo della domotica? Entra a far parte della nostra community Facebook Domotica & Smart Home

 

 

DICCI COSA NE PENSI

      Lascia un commento

      Compara articoli
      • Total (0)
      Compare
      0